PROGETTO PROTEZIONE FAMIGLIE FRAGILI

Sostieni il Progetto con i Grissini solidali. Un alimento buono per una causa buona.


A settembre e ottobre 2020 Fondazione Ricerca Molinette Onlus, con l’iniziativa dei Grissini solidali, supporta il Progetto Protezione Famiglie Fragili nel contesto dell’A.O.U. Città della Salute e della Scienza di Torino.

L’obiettivo del Progetto, istituito dalla Rete Oncologica del Piemonte e della Valle d’Aosta,  è l’aiuto concreto a quei nuclei familiari che, oltre alla malattia oncologica, devono far fronte a situazioni di particolare fragilità, quali ad esempio la sussistenza di condizioni di disagio sociale, economico o psicologico, la presenza di minori o disabili, ecc.

grissini solidali PPFFIn cambio di una donazione minima di 5 euro, è possibile ritirare in Fondazione i Grissini solidali a sostegno del Progetto, gentilmente offerti dal Grissinificio Feyles (grissini Rubatà, confezione da 300 g). 

Fino a esaurimento scorte!

Luogo del ritiro: Fondazione Ricerca Molinette Onlus (via Valeggio 41, Torino), previo appuntamento.

L’intero ricavato andrà a favore del Progetto Protezione Famiglie Fragili, nel contesto dell’A.O.U. Città della Salute e della Scienza (Ospedale Molinette).

In alternativa, per sostenere il Progetto è anche possibile fare una donazione liberale a Fondazione Ricerca Molinette Onlus (tramite bonifico all’IBAN IT61E0304301000CC0010006509, oppure tramite PayPal dal sito FRM), specificando la causale “Progetto Protezione Famiglie Fragili“.


PER PRENOTARE I GRISSINI SOLIDALI

EMAIL: frm@fondazionericercamolinette.it
TEL: 011/44.76.835 (lun-ven, 9:00-15:00)

PER MAGGIORI INFORMAZIONI SUL PROGETTO

http://www.reteoncologica.it/progetto-protezione-famiglie-fragili


Il Progetto si rivolge a famiglie particolarmente vulnerabili nel periodo della malattia, al momento dell’eventuale morte del malato e nella successiva fase di elaborazione del lutto.

locandina PPFF 2020_FRM

Negli anni, sono state assistite migliaia di famiglie costruendo contesti protettivi, con un’attenzione particolare al momento del fine vita.  Solo nei primi sei mesi del 2020, presso la Città della Salute sono stati presi in carico 132 nuclei familiari, con un metodo che si caratterizza per:

  • l’équipe multidisciplinare che segue la famiglia;
  • un progetto assistenziale elaborato ad hoc per ogni nucleo familiare, in collaborazione con l’équipe medica curante;
  • il coinvolgimento di altri attori del territorio, enti e associazioni di volontariato.

Sostenere il Progetto Protezione Famiglie Fragili con una donazione vuol dire aiutare concretamente quelle famiglie già duramente provate dalla malattia: un gesto semplice di solidarietà, che può fare la differenza e dare un po’ di sollievo a chi lotta contro una patologia oncologica, restituendo speranza ai suoi familiari.


In collaborazione con: