Festival Nazionale Luigi Pirandello e del ‘900

in collaborazione con la Nazionale Italiana Cantanti & Evergreen Fest

SERATA IN RICORDO DI EZIO BOSSO

***

DOMENICA 26 LUGLIO 2020 – 21:30

Parco della Tesoriera (Corso Francia 186/192, Torino)

locandina serata in ricordo di Ezio Bosso_Parco della Tesoriera


Il Festival Nazionale Luigi Pirandello e del ‘900, insieme alla Nazionale Italiana Cantanti, ha accolto con entusiasmo la richiesta di Oscar Giammarinaro , a seguito della scomparsa prematura di Ezio Bosso, di organizzare una serata in suo onore. Tra i temi di cui si occupa il Festival ci sono infatti anche l’attualità, la musica, la memoria, prerogative che, insieme all’affetto e alla riconoscenza, ben si sposano con la sua filosofia.

Lo spettacolo, che avrà come protagonisti Oscar Giammarinaro, Gianluca Pecchini, Guido Barosio, con le letture di Vincenzo Santagata, sarà introdotto da Giulio Graglia, direttore artistico del Festival Pirandello e del ‘900, e si svolgerà domenica 26 luglio 2020, alle ore 21.30, presso il Parco della Tesoriera di Torino, nel contesto dell’EVERGREEN FEST.

Evento gratuito, prenotazione obbligatoria su Eventbrite.

Raccolta fondi FRM in memoria di Ezio Bosso per la Ricerca oncologica

Nell’ottica di omaggiare nel modo più concreto e utile possibile il grande musicista torinese, nel corso dello spettacolo Oscar Giammarinaro e gli organizzatori del Festival Nazionale Luigi Pirandello e del ‘900, inoltre, solleciteranno il pubblico a donare online alla raccolta fondi attivata da Fondazione Ricerca Molinette ONLUS, a sostegno della Ricerca oncologica della Città della Salute e della Scienza di Torino.

La figura di “Xico” Ezio Bosso, torinese, raffinato musicista e direttore d’orchestra, è legata a Torino, dove nasce, studia al Conservatorio insieme a Oskar Giammarinaro e muove i primi passi nel mondo artistico. Quel legame tra i due, nonostante qualche anno di differenza, si rafforza negli anni e non si interrompe più. Non c’è solo la musica che li unisce. Sono insieme nei Mods – c’è un bellissimo scatto che li ritrae, elegantissimi, sulle loro amate Vespa – e insieme tifano per la squadra del cuore: il Toro. Fede che proprio come Oscar, Ezio non abbandonerà mai.
Quando la sorte si accanisce contro Xico, Oscar non lo molla. Nel bene e nel male, un rapporto indissolubile, in cui l’amicizia e la stima diventano il viatico di un successo che, nel caso di Ezio, si manifesta all’Italia durante la famosa apparizione al Festival di Sanremo nel 2016, quando la sua esibizione commosse tutti. E, da quel momento, anche chi non lo conosceva inizia a seguirlo.
Bosso diventa una star internazionale ma non dimentica l’amico Oscar, che chiama per sapere come sta ma anche per seguire le sorti del suo Toro.
La sorte si accanisce però una seconda volta e si porta via il grande Ezio, a soli 48 anni.donazioni FRM

TUTTI I MODI PER DONARE PER LA RICERCA, IN MEMORIA DI EZIO:

PER INFO SULLA RACCOLTA FONDI IN MEMORIA DI EZIO BOSSO: